welcome to my blog

Benvenuto nel mio blog di yoga

A tutti un caloroso benvenuto nel mio blog di yoga! Come prima cosa vorrei spiegarvi cosa accadrà qui. È piuttosto semplice, ma non per questo banale: il mio blog parla di YOGA in TOSCANA. Perché? Perché insegno questa disciplina, vivo – appunto – nella splendida Toscana, regione d’Italia tra le più amate, e questo è il mio spazio dove condividere con voi tanti concetti, idee e pensieri buoni, stimolanti, motivanti o – semplicemente – belli.

Cosa troverai qui?

Suggerimenti per la pratica dello yoga, istantanee e splendide fotografie dalla Toscana, qualche accenno sulla nutrizione e ispirazioni per la vita di tutti i giorni. Suona bene, vero?

Sarebbe fantastico avere una quantità illimitata di tempo libero a disposizione per poter scrivere, scattare foto e condividere con te, sin da ora, tutto ciò che ho nella mia lista di argomenti per questo blog. Ma procediamo passo dopo passo: perché proprio lo yoga ci insegna a essere pazienti e consapevoli.

Chi scrive per te?

È arrivato il momento di dire qualche parola su di me: mi imbarazza un po’ ma, d’altronde, le presentazioni sono necessarie, non pensi? Sono una yogini di 34 anni, creativa e nomade. Lascia che ti spieghi meglio questi concetti.

poppies

YOGINI – Guido pratiche di yoga in Toscana su due binari paralleli. Insegno in presenza e online nel Valdarno Aretino e offro lezioni privati per persone e gruppi che vengono in vacanza e desiderano portare la loro esperienza a un livello successivo. In ogni caso, aiuto le persone a connettersi con il proprio io interiore e ricaricarsi, fisicamente e spiritualmente tramite lo yoga. 

CREATIVA – Sono una fotografa e lavoro spalla a spalla con il mio partner @alexmorbidelliph. Amo sia lo yoga che la fotografia e non voglio rinunciare a nessuno dei due: ecco perché la mia vita è una bellissima fusione di creatività e spiritualità.

NOMADE – Ho trascorso gli ultimi 14 anni cercando, come si dice, il mio posto sulla Terra, spostandomi da un luogo all’altro, di anno in anno. Ho lasciato la mia casa in Polonia quando avevo 18 anni. Sono andata a studiare a Londra, poi ho conseguito un master in Italia, a Firenze, dove ho incontrato il mio compagno. Insieme siamo partiti per l’Australia, ci siamo presi un anno sabbatico nel sud-est asiatico, per poi tornare di nuovo in Europa – Berlino, Varsavia e, infine, la Toscana – per me il posto più vicino a ciò che può essere chiamata “casa”.

tuscany

Inoltre, sono un’ottimista nata, un po ‘pazza, molto emotiva, mamma di un bambino, felice durante i trekking in montagna, amante delle risate e in missione per trovare la luce anche nei luoghi più bui.

Mi considero una persona molto fortunata. Ma la mia fortuna non è casuale, ovviamente: è il risultato delle mie scelte di vita e delle mie convinzioni, anche se – devo ammetterlo – la buona sorte finora è stata dalla mia parte, e gliene sono incredibilmente grata. Vivo in Toscana, uno dei posti più belli e tranquilli in cui sia mai stata (avendone visti parecchi) e, qui, guido le pratiche di yoga per le persone che visitano questa splendida regione.

Uso intenzionalmente la parola guida. Evito la parola “insegnare”, perché non sono sicura che lo yoga possa essere insegnato: posso mostrarti come eseguire un Asana, correggere la tua postura, dirti come respirare, ma sento che il mio ruolo è “guidare” piuttosto che “insegnare”. Non mi è mai piaciuto molto il ruolo di insegnante, a dirla tutta: preferisco essere un’amica che condivide buoni consigli con chi le sta intorno.

Ah, ho dimenticato di menzionare una cosa! Amo scrivere. Da sempre. A Londra ho conseguito una laurea triennale in giornalismo e, sebbene mi abbia insegnato a scrivere bene, mi ha anche fatto cambiare idea sul mio percorso professionale. Dopo aver completato gli studi, i miei sentimenti potevano essere riassunti in “scrivere sì, ma non per i media”. Tuttavia, il fulcro è rimasto sempre immutato: trovare il piacere di scrivere e di condividere con gli altri, manifestando il tutto attraverso le parole.

Spero che il mio blog vi piacerà e vi invito a esserne parte attiva. E non lo sto solo dicendo. Mandami un messaggio via email, seguimi su Instagram, Facebook e Pinterest. Commenta i miei post. Mostrati. Fammi sapere che lo sto facendo per qualcuno con un cuore e un’anima, che le mie parole non sono semplicemente gettate in una matrice digitale. Insomma: diventiamo amici.

Potrebbe piacerti anche

IgaYoga benefits of prenatal yoga header

10 Incredibili Benefici dello yoga in gravidanza

La gravidanza è il momento migliore della vita di una donna per praticare yoga: perché si tratta di un momento in cui non solo il suo corpo cambia per prepararsi a una nuova vita, ma anche la sua sensibilità evolve, divenendo più alta e più ricettiva.
La gravidanza è un viaggio, così come lo è lo yoga: fondere questi due elementi insieme, in un momento così significativo della vita, non solo prepara mentalmente e fisicamente alla nascita le future mamme, ma lascia loro anche preziose abitudini, nonché strumenti, da praticare poi per il resto della vita.

Continua a leggere »